#4471
Gallo Fabrizio
Gallo Fabrizio
Keymaster

Gent.ma Sig.ra Simona,
La visita uroginecologica viene generalmente eseguita in caso di prolassi pelvici o di incontinenza urinaria. Se queste condizioni non si manifestano è sufficiente farsi visitare periodicamente dal ginecologico il quale, durante i controlli preventivi per il tumore del collo uterino, esegue una visita vaginale.